Aeroporti di Milano

Milano conta due aeroporti quali l'Aeroporto Milano - Malpensa e il Milano - Linate.

L'Aeroporto di Milano Malpensa, nome ufficiale Aeroporto Città di Milano, è il secondo aeroporto italiano per traffico di passeggeri (dopo quello di Roma-Fiumicino) e il primo per traffico merci. Questo è situato in un territorio comune tra diversi comuni, tra cui quello della località Cascina Malpensa da cui prende il nome. La sua storia inizia nel 1909 quando alcuni industriali crearono un campo d'aviazione per far volare i propri prototipi, ai quali successivamente si aggiunsero delle strutture militari con una scuola di pilotaggio. Nel secondo dopoguerra, il 21 novembre 1948, venne ufficialmente aperto al traffico civile con il nome di Aeroporto Città di Busto Arsizio. L'aeroporto di Milano - Malpensa vanta un primato europeo e mondiale in uno specifico campo di sicurezza, grazie all'Area S1 che ha lo scopo di individuare, fermare e trattenere i corrieri della droga che ingeriscono ovuli contenenti stupefacenti.

L'Aeroporto di Milano – Linate è invece il quarto aeroporto italiano per traffico di passeggeri. Questo accoglie il traffico nazionale e quello europeo di breve raggio. Si compone di un solo terminal e due piste (una per il traffico di merci, l'altra per l'aviazione generale).